• Sto cercando...
Didattica della musica ind. strumento musicale *
Didattica della musica ind. strumento musicale *
Didattica della musica ind. strumento musicale *
Didattica della musica ind. strumento musicale *

Obiettivi Formativi

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di secondo livello in Didattica della musica, gli studenti devono aver acquisito competenze tecniche ed artistiche specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea didattico/artistica. A tal fine sarà dato particolare rilievo all’acquisizione degli strumenti pedagogici e psicologici fondamentali e allo studio delle principali tecniche strumentali e vocali e dei linguaggi compositivi relativi all’ambito della didattica della musica. Adeguate competenze devono essere acquisite nell’ambito della pratica vocale e della coralità. Particolare rilievo riveste lo studio della tecnica vocale e strumentale nella sua pratica solistica e d’insieme e nei riferimenti storici. Specifiche competenze vanno conseguite nell’ambito delle metodologie didattiche riferite all’insegnamento della musica e dello strumento
elettivo o del canto.
Tali obiettivi dovranno essere raggiunti favorendo in maniera specifica lo sviluppo della capacità percettiva dell’udito e di memorizzazione, e con l’acquisizione di specifiche conoscenze relative ai modelli analitici della musica ed alla loro evoluzione storica. Specifica cura dovrà essere dedicata all’acquisizione di adeguate tecniche di controllo posturale ed emozionale. È obiettivo formativo del corso anche l’acquisizione di adeguate competenze nel campo dell’informatica musicale nonché quelle relative ad una seconda lingua comunitaria.

Prospettive occupazionali

Le competenze sviluppate nel percorso formativo prescelto consentiranno di accedere al mondo del lavoro con una preparazione in
linea con gli standard europei, offrendo prospettive occupazionali in vari campi, quali, ad esempio:
– Insegnamento (Scuola secondaria di primo e secondo grado, Scuola primaria, Scuole di musica).
– Formazione e aggiornamento del personale scolastico.
– Ricerca e pubblicistica didattica.
– Organizzazione e direzione di gruppi musicali.
– Divulgazione musicale.
– Attività di operatore musicale in ambito sociale.

Programma Esame di Ammissione

COMPETENZE STRUMENTALI SPECIFICHE
– Esecuzione di un programma a libera scelta di difficoltà equivalente al programma di ammissione al biennio di strumento del Conservatorio di Pesaro (durata massima della prova: 10 minuti);
– Prova di semplice lettura a prima vista.
N.B. La mancata idoneità in questa prova impedirà al candidato di accedere alle altre prove

COMPETENZE PERCETTIVE
– Capacità di trascrizione estemporanea di un breve spunto melodico;
– Riconoscimento di alcune brevi cadenze armoniche al pianoforte.

COMPETENZE PERCETTIVE, VOCALI E NELLA DIREZIONE CORALE*
Prove orali e pratiche aventi per oggetto la verifica di:
– Conoscenza dell’estensione dei registri vocali;
– Capacità di lettura estemporanea di un frammento tratto dal repertorio corale;
– Competenze nella direzione corale.

COMPETENZE MUSICALI TEORICO-ANALITICHE
– Verifica orale e scritta delle basilari conoscenze di teoria musicale, di armonia e di analisi delle forme compositive (livello in uscita di un corso di triennio).

COMPETENZE STORICO-MUSICOLOGICHE**
– Verifica orale della basilare padronanza di contenuti storico-musicali (capacità di riconoscimento di stili d’epoca e di genere; conoscenza delle principali forme di produzione e destinazione d’uso della musica a partire dal Medioevo).

COMPETENZE NELLA PRATICA VOCALE E PIANISTICA
– svolgimento estemporaneo di un breve accompagnamento espresso in sigle armoniche italiane o anglosassoni oppure lettura a prima vista di un breve passaggio su due pentagrammi.

COMPETENZE PSICOPEDAGOGICHE E DIDATTICHE***
– verifica orale delle basilari conoscenze negli ambiti della didattica e della psicopedagogia musicale.

Colloquio di carattere generale e motivazionale.

 

BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO

* Tosto Ida Maria, La voce musicale. Orientamenti per l’educazione vocale, EDT, Torino, 2009, capitolo 3

** Massimo Mila, Breve Storia della Musica, Einaudi, Torino

*** Anna Scalfaro, Storia della educazione musicale nella scuola italiana, Franco Angeli, Milano 2014, Premessa e Parte prima (fino a p.160)

Anno 1
E = esame ID = idoneità
S.A.D.
Disciplina
Tipologia
Tipo lezione
Tipo esame
Ore di lezione
Cfa
CODD/01
Caratterizzante
Gruppo
E
18
3.0
CODD/04
Caratterizzante
Collettiva
E
18
3.0
CODD/04
Caratterizzante
Collettiva
E
36
6.0
Caratterizzante
Individuale
E
25
10.0
Integrative e affini
Laboratorio
ID
16
2.0
CODL/02
Conoscenza lingua straniera
Collettiva
E
24
2.0
Totale CFA anno 1 : 60
Anno 2
E = esame ID = idoneità
S.A.D.
Disciplina
Tipologia
Tipo lezione
Tipo esame
Ore di lezione
Cfa
CODD/02
Base
Gruppo
ID
18
3.0
CODD/02
Base
Gruppo
ID
18
3.0
CODD/06
Base
Collettiva
E
18
3.0
CODD/01
Caratterizzante
Gruppo
E
24
4.0
Caratterizzante
Individuale
E
25
10.0
CODD/04
Caratterizzante
Collettiva
E
36
6.0
Integrative e affini
Laboratorio
ID
16
2.0
Totale CFA anno 2 : 60
Totale CFA : 120

Guarda gli altri corsi del Biennio di II Livello

CANTO

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di secondo livello in Canto, gli studenti devono aver acquisito competenze tecniche e culturali specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A [...]

Scopri di più
CANTO RINASCIMENTALE E BAROCCO

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di secondo livello in Canto rinascimentale e barocco, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche storiche e le competenze specifiche tali da consentire loro di [...]

Scopri di più
MUSICA D'INSIEME

Il corso è rivolto a quegli strumentisti e cantanti che abbiano raggiunto una maturità tecnico-stilistica tale da poter affrontare l’approfondimento del repertorio cameristico. Il percorso formativo previsto dal Biennio di secondo livello si pone l’obiettivo [...]

Scopri di più
ORGANO

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di secondo livello in Organo, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria [...]

Scopri di più
ORGANO E MUSICA LITURGICA

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di secondo livello in Organo, gli studenti devono aver acquisito competenze tecniche e culturali specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica. A [...]

Scopri di più
TROMBONE JAZZ

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di secondo livello in Trombone jazz, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la [...]

Scopri di più
VIOLINO JAZZ

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di secondo livello in Violino jazz, gli studenti devono aver acquisito le conoscenze delle tecniche e le competenze specifiche tali da consentire loro di realizzare concretamente la [...]

Scopri di più

    partners Conservatorio
    Top