• Sto cercando...
guida dello studente *
guida dello studente *
guida dello studente *
guida dello studente *

In questa pagina sono riassunte le principali informazioni sulle attività didattiche del Conservatorio che descrivono la tipologia di corsi, modalità di accesso e frequenza, accesso agli esami e ulteriori indicazioni utili per gli studenti su utilizzo delle aule, richiesta di riconoscimento crediti, opportunità di mobilità internazionale e borse di studio.

Corsi accademici (triennio e biennio)

Struttura generale e piani di studio dei corsi accademici
I corsi di diploma accademico di I livello (triennio) e di II livello (biennio) sono strutturati sul modello universitario: per conseguire il titolo devi ottenere 180 crediti formativi per il Triennio e 120 crediti per il biennio. Per ogni corso ci sono piani di studio (offerta formativa) che specificano quali discipline devi frequentare, quanti crediti sono previsti per ciascuna disciplina e quali esami devi sostenere. Ogni anno, oltre alle discipline obbligatorie, devi scegliere una o più corsi aggiuntivi in modo da arrivare almeno a 60 crediti complessivi. Puoi scegliere dall’apposito elenco di corsi liberi che viene reso disponibile ogni anno, secondo le modalità definite dalla segreteria.

Ore di lezione e assenze
In ciascuna disciplina, per ottenere i crediti o per avere diritto a sostenere l’esame, devi frequentare un numero sufficiente di lezioni e raggiungere almeno l’80% di frequenza minima obbligatoria.

Ripetizione di discipline e fuori corso

Le ore di lezione di ciascun anno devono essere completate entro il termine dello stesso anno accademico (di solito metà ottobre). Se entro quella data non hai frequentato il minimo delle ore richieste per una determinata disciplina non potrai presentarti all’esame o non potrai ottenere i relativi crediti (se l’esame non è previsto). In questo caso, dovrai ripetere per intero la frequenza della disciplina l’anno successivo.
Se alla fine dei tre anni del triennio o dei due del biennio non hai ancora ottenuto tutti i crediti previsti non potrai sostenere l’esame finale (tesi). In questo caso potrai reiscriverti agli anni successivi come studente fuori corso.

Esami
Le sessioni d’esame sono tre: estiva, autunnale, invernale. Per ogni sessione, di norma, ci sono due appelli che si tengono entro periodi stabiliti dal Consiglio Accademico e pubblicati nel calendario accademico.
Per sostenere un esame devi aver frequentato il numero minimo di ore di lezione previste dalla disciplina (vedi sopra). Puoi sostenere un esame anche dopo la fine del relativo anno accademico.
Ricordati che l’iscrizione agli esami non è automatica: devi andare nell’area studenti del sito e prenotarti entro le scadenze previste dal calendario accademico.

Se cambi idea e vuoi annullare la prenotazione dell’esame devi farlo entro 48 ore dall’esame con una mail alla segreteria; se non lo fai, devi presentarti di persona all’esame e ritirarti, firmando il verbale. Se non ti presenti ad un esame a cui ti sei prenotato, dovrai saltare il successivo appello prima di poterti prenotare di nuovo.

Attività formative a scelta dello studente

Ogni piano di studi prevede una sezione denominata “attività formative a scelta dello studente”, alla quale corrisponde uno specifico numero di CFA per ogni anno di corso. In particolare, i corsi accademici di primo livello (Trienni) prevedono, di norma, 6 CFA per anno accademico mentre i corsi accademici di secondo livello (Biennio) prevedono, di norma, 9 CFA per anno accademico.

L’acquisizione di tali crediti può avvenire in vari modi:

  1. frequentando i corsi liberi che ogni anno il Conservatorio mette a disposizione degli studenti, e sostenendo i relativi esami, ove previsti;
  2. frequentando masterclass, laboratori e seminari che il Conservatorio organizza ogni anno;
  3. partecipando a produzioni artistiche organizzate dal Conservatorio (concerti, rassegne, ecc…);
  4. partecipando ad attività organizzate da enti diversi dal Conservatorio.

Per le attività specificate nei punti 2), 3) e 4) è necessario presentare una richiesta di riconoscimento crediti al termine dell’attività stessa, secondo le modalità stabilite dal Regolamento sul riconoscimento dei crediti (vedi di seguito).

Riconoscimento crediti

Nell’ambito dei corsi accademici (triennio e biennio), se per una o più discipline hai già dei titoli di studio italiani o stranieri equivalenti, o hai una documentabile esperienza di attività svolte al di fuori del Conservatorio, puoi chiedere che ti vengano riconosciuti dei crediti.
Puoi chiedere il riconoscimento anche per alcuni tipi di attività svolte nell’ambito del Conservatorio, ma al di fuori dei piani di studio (ad esempio partecipazione a produzioni e manifestazioni pubbliche, oppure collaborazione con le classi di musica d’insieme, o altro).
Il riconoscimento dei crediti è valutato dai Consigli di Corso sulla base delle linee guida stabilite dal Consiglio Accademico.

Per farne richiesta dovrai compilare ed inoltrare alla segreteria il modulo che trovi alla pagina modulistica, rispettando sempre le scadenze indicate dal calendario accademico.

Esame finale

Per poter sostenere l’esame finale devi avere ottenuto tutti i crediti previsti dal tuo piano di studi.
Gli esami finali si svolgono nelle stesse tre sessioni previste per gli altri esami, di solito a luglio per quella estiva, a dicembre per quella autunnale e a marzo per quella invernale. Puoi sostenere l’esame finale entro la sessione invernale successiva al termine dell’anno accademico. Se vuoi rimandarlo ancora, devi reiscriverti all’anno accademico successivo.

Per l’esame finale è necessario fare domanda con il modulo che trovi alla pagina modulistica e inviarlo per email all’indirizzo segreteria@conservatoriorossini.it rispettando le scadenze definite dal calendario accademico.

Pergamena originale del diploma e Diploma supplement

Nel momento in cui si presenta la domanda per l’esame finale, con lo stesso modulo richiederai anche la pergamena originale del tuo diploma. Appena sarà pronta, sarai contattato dalla segreteria che ti spiegherà le modalità del ritiro.

In attesa della pergamena originale, riceverai in formato digitale il Supplemento al diploma (Diploma Supplement), che è un documento integrativo del titolo di studi ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore. Il Diploma Supplement fornisce una descrizione degli studi effettuati e completati in 8 punti, in lingua inglese ed italiana, sviluppato per iniziativa della Commissione Europea, del Consiglio d’Europa e dell’UNESCO.

Master

Rispondendo alle esigenze provenienti dal mondo del lavoro e delle professioni, il Conservatorio Rossini promuove Master di alta formazione permanente e di aggiornamento professionale a cui si accede dopo il conseguimento del Diploma accademico di primo e di secondo Livello. A conclusione del percorso di studi vengono rilasciati i titoli di Master di I e di II livello.

I corsi, di durata annuale (60 CFA), hanno come obiettivo la formazione di figure professionali specializzate nel campo musicale e sono affidati a docenti interni e a esperti di fama nazionale e internazionale, così come a prime parti di prestigiose orchestre.

L’iscrizione ai Master prevede il superamento di un esame di ammissione e i requisiti di accesso per il Master di I livello sono il Diploma triennale o biennale (o di previgente ordinamento congiunto al diploma di scuola secondaria di secondo grado), mentre per il Master di II livello sono il Diploma biennale o di previgente ordinamento congiunto al diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Corsi propedeutici

La loro frequenza garantisce l’acquisizione delle competenze necessarie per poter accedere al triennio senza debiti formativi, previo superamento del relativo esame di ammissione.

L’accesso ai corsi propedeutici prevede il superamento di un esame di ammissione finalizzato a verificare le attitudini musicali del candidato, che deve dimostrare di possedere una preparazione tecnica avanzata relativa alla disciplina di indirizzo, unitamente ad una competenza teorico musicale. La durata massima dei corsi è fissata in tre anni. La frequenza è obbligatoria nella misura dell’80% delle lezioni di ogni disciplina.

Laboratori avviamento strumentale

I Laboratori sono finalizzati alla formazione musicale e strumentale di base ed eventualmente all’ammissione ai Corsi propedeutici. L’età massima per iscriversi è 16 anni non compiuti alla scadenza di presentazione delle domande.

Si accede tramite una verifica attitudinale e l’assegnazione dello strumento verrà decisa dal Conservatorio, sulla base dei posti disponibili. I Laboratori hanno durata annuale con possibilità di reiscrizione fino ad un massimo di tre anni complessivi. L’offerta comprende 50 ore annuali, ripartite fra 25 ore di lezione strumentale (individuali) e 25 ore di lezione di teoria (collettive).

Corsi preaccademici

I corsi preaccademici sono corsi ad esaurimento a cui non è più possibile iscriversi. La formazione pre-universitaria è stata rinnovata con l’attivazione dei corsi propedeutici a partire dall’a.a. 2019/20. Di seguito sono riportati i relativi piani di studio.

Registro elettronico

Dopo l’iscrizione riceverai le credenziali per entrare nel tuo registro elettronico, attraverso l’area studenti, con cui potrai: ricevere comunicazioni, consultare il tuo piano di studi, controllare la percentuale delle presenze/assenze e prenotare gli esami.

Prenotazione aule

Per ogni studente è data la possibilità di poter studiare, su prenotazione, all’interno del Conservatorio stesso.

Gli studenti possono inserire prenotazioni con un preavviso massimo di 5 giorni fino all’ultimo minuto per un massimo di 2 ore totali a giornata, utilizzando il sistema di gestione aule online.

Ai docenti sono assegnate aule da novembre a giugno per lo svolgimento delle lezioni ricorrenti. I docenti sono tenuti ad aggiornare presenze e orari effettivi di utilizzo. E’ possibile inserire prenotazioni aggiuntive con un preavviso massimo di 30 giorni fino all’ultimo minuto. 

Si raccomanda il rispetto del regolamento di utilizzo disponibile nelle guide pubblicate di seguito.

Per una guida completa all’utilizzo:

Erasmus+

Il Conservatorio offre la possibilità ad ogni studente di poter studiare all’estero per un periodo di tempo limitato, attraverso il progetto Erasmus+. Si può partecipare dal secondo anno di triennio in poi.

Per maggiori dettagli puoi consultare la pagina International.

Strumenti musicali

Il Conservatorio possiede un ampio parco strumenti per gli studenti che ne fanno richiesta. Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio economato.

Borse di studio

Gli studenti iscritti ai corsi accademici (triennio e biennio) hanno la possibilità di accedere alle facilitazioni offerte dall’ERDIS (Ente per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Marche). Durante l’anno controlla sempre la sezione Bandi e borse di studio per non perdere nessuna opportunità.

Tutor

Il Conservatorio istituisce attività di tutorato per i propri studenti, volta all’informazione sui corsi di studio, sui servizi per gli studenti, sulla formazione del piano di studio, sul funzionamento amministrativo, sulle attività del Conservatorio e altre indicazioni utili per la costruzione del proprio profilo professionale.

Gli studenti possono rivolgersi ai docenti incaricati con la funzione di tutor elencati di seguito.

DocenteDipartimento
Riccardo GraciottiTeoria e analisi, composizione e direzione
Daniele GaspariniTeoria e analisi, composizione e direzione

Regolamenti

Visita la sezione “Regolamenti Conservatorio Rossini” per consultare tutti i regolamenti didattici in vigore.

Guida dello studente*
Guida dello studente*
Guida dello studente*
Guida dello studente*

    partners Conservatorio
    Top