Triennio Violino Barocco

Logo Conservatorio Rossini

 

 

 

VIOLINO BAROCCO Corso Triennio di I livello

 

PROGRAMMA ESAME DI AMMISSIONE

La prima prova tende a verificare le abilità strumentali e la maturità musicale del candidato, la seconda le conoscenze teoriche e di cultura musicale di base.

Prima prova
1) Esecuzione di:
– Un movimento lento e uno veloce dalle sonate di A. Corelli
– Una sonata del repertorio seicentesco italiano (Uccellini, Cima, Marini e contemporanei)
2) Esecuzione di:
– Un tempo di sonata di autore francese
– Un breve brano per violino solo (Telemann, Bach e contemporanei)
La commissione si riserva di interrompere la prova in qualsiasi momento.

 

Seconda prova
1) Leggere un solfeggio estemporaneamente, mediante sillabazione, in chiave di sol con ritmiche complesse consoni al repertorio strumentale o vocale fino al novecento.
2) Leggere un solfeggio estemporaneamente, mediante sillabazione, in setticlavio, di media difficoltà.
3) Lettura cantata di un solfeggio melodico con modulazioni e trasporto, fino a un tono sopra o sotto, di brevi sezioni dello stesso.
4) Scrivere sotto dettatura una breve melodia con alterazioni.
5) Rispondere a domande di teoria musicale generale.

NB: sono esonerati dalla seconda prova i candidati che siano in possesso della certificazione di livello A di TRPM acquisita nei corsi preaccademici del Conservatorio Rossini o delle Scuole con esso convenzionate ovvero in possesso della licenza di Solfeggio di vecchio ordinamento ovunque acquisita.

Colloquio di carattere generale e motivazionale.

 

PIANO DI STUDIO TRIENNIO VIOLINO BAROCCO