Giornata della memoria 2022

Tuesday May 4th, 2021 - News
Giornata della memoria 2022

 

 

 

 

 

La responsabilità della memoria

 

L’abbattimento dei cancelli di Auschwitz il 27 gennaio 1945 ha segnato indelebilmente la coscienza di tutti i popoli, un evento emblematico che svelò l’orrore nazista, che non può e non deve essere dimenticato. Dal 2000, con il riconoscimento da parte della Repubblica italiana del 27 gennaio come “Giorno della Memoria”, si rinnova il ricordo di quell’immane tragedia che colpì l’idea stessa dell’“essere umano”.

Affinché la memoria non venga sopraffatta dalla crisi sanitaria che il mondo attualmente sta vivendo, a ricordo, il Conservatorio Rossini partecipa alla diretta streaming organizzata dal Comune di Pesaro in collaborazione con varie istituzioni scolastiche del territorio.

Il tema prescelto per il 2022 è “La responsabilità della memoria”. Nel corso di otto interventi teatrali, rappresentativi delle otto categorie con le quali si etichettavano gli internati, si ascolteranno musiche di compositori contemporanei ispirate alla tradizione ebraica e rielaborazioni di temi musicali legati alla narrazione cinematografica di momenti significativi della Storia.

I brani, registrati nella Sala dei Marmi, sono eseguiti dagli studenti del Conservatorio.

La diretta avrà inizio giovedì 27 gennaio 2022 alle ore 9.30 sul canale youtube del Comune di Pesaro alla presenza delle autorità.

 

Programma

 

Oscar Roberto Casares

2 Melodias Sefaradas per chitarra

I Abraham Avinu
VII Danza ebraica

Niccolò Neri, chitarra

 

Mangani Michele 

Jewish Suite, Due danze su temi ebraici per quartetto di clarinetti

Federico Ciacci, 1° clarinetto

Ivan Georgiev, 2° clarinetto

Veronica Ceccaroni, 3° clarinetto

Petru Zdrobau, clarinetto basso

 

John Williams

Schindler’s List Theme per quartetto di sassofoni

Eleonora Fiorentini, sax soprano

Matteo Rossini, sax contralto

Giorgia Zaurrini, sax tenore

Emiliano Bastari, sax baritono