Ciao Giovanna! In ricordo di Giovanna Savarese

Tuesday March 1st, 2022 - News
Ciao Giovanna! In ricordo di Giovanna Savarese

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao Giovanna!

In ricordo di Giovanna Savarese

già docente di pianoforte presso il Conservatorio Rossini di Pesaro

 

Martedì 7 giugno 2022, h. 17.45

Sala Adele Bei della Provincia di Pesaro e Urbino (ingresso Via del Moro, 24)

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

Giovanna Savarese ha dedicato la sua vita alla Musica e all’Arte. Fin da bambina si è espressa con il suo strumento, il pianoforte, esibendosi in varie formazioni e prediligendo sempre un repertorio non convenzionale. Appena ventenne inizia la carriera di docente presso i Conservatori italiani. In oltre quaranta anni di insegnamento ha curato i suoi allievi con la dedizione e l’empatia che la hanno sempre connotata, trasmettendo loro il rispetto per la Musica ed il senso della disciplina per lo studio. Da sempre interessata anche ad altre forme artistiche, ha sperimentato diverse forme espressive, forgiando oggetti d’arte che molti di noi amici hanno ricevuto in dono proprio dalla sue mani e che ne esprimono ancor più la sensibilità, il senso artistico ed il non comune, versatile talento.

 

Programma

 

M° Fabio Masini, Direttore del Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro

 

Franz Schubert

Improvviso n.3 op.90

Lorenzo Gamboni pianoforte, allievo di Giovanna Savarese

 

Wanda Tramezzo, Presidente premio letterario “La donna si racconta”

 

Gioacchino Rossini

Petite fanfare

Diana Massacesi e Lorenzo Gamboni pianoforte, allievi di Giovanna Savarese

 

Dott.ssa Annamaria Fabbri

 

Marco Raffaeli – Piccolo Grande Uomo

Marco Raffaeli cantautore, allievo di Giovanna Savarese

 

Mirko Bravi, Maestro d’Arte e Presidente Associazione Amici della Ceramica di Pesaro

 

Franz Liszt

Studio n.9 op.1

Diana Massacesi pianoforte, allieva di Giovanna Savarese

 

Prof.ssa Maria Luisa Seravalli

 

Robert Schumann

Romanza n.2 op.94

Diana Massacesi pianoforte, Ilaria Massacesi violino, allieve di Giovanna Savarese

 

Michelangelo Perini, pianista e allievo di Giovanna Savarese

 

Richard Strauss

Morgen op.27 (per pianoforte)

Toomas Kaldaru pianoforte, Presidente Associazione “Giacomo Lauri Volpi”

 

Prof. Maurizio Pepe

 

 

 

Morgen op. 27 n.4
Lied per voce e pianoforte

Musica: Richard Strauss
Testo: John Henry Mackay

Und morgen wird die Sonne wiederscheinen
Und auf dem Wege, den ich gehen werde,
Wird uns, die Glücklichen, sie wieder einen
Inmitten dieser sonnenatmenden Erde …
Und zu dem Strand, dem weiten,wogenblauen,
Werden wir still und langsamniedersteigen,
Stumm werden wir uns in die Augenschauen,
Und auf uns sinkt des Glückes stummes Schweigen …
Morgen op. 27
E domani risplenderà di nuovo il sole
e sulla via che io percorrerò,
esso ci riunirà di nuovo, noi, felici
su questa terra che respira il sole.
E sulla larga spiagga dalle onde azzurre
noi tranquilli adagio discenderemo,
muti ci guarderemo negli occhi
e su di noi scenderà della felicità il muto silenzio.